Gita domenicale

20170326_114125

«Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende,
prese costui de la bella persona
che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende.
Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona.
Amor condusse noi ad una morte.
Caina attende chi a vita ci spense»

Un grande aiuto..per capire dove siamo stati domenica io e Luca….chi indovina….non vince nulla….

 

“Naturale o frizzante”?

river

 

H2O…1 atomo di idrogeno e 2 di ossigeno……..A C Q U A..fonte di vita, principio costituente  ogni forma vivente. Forma solida, ghiaccio, aeriforme, vapore, liquida. Blu, verde, trasparente, salata, dolce, fredda, calda, avvolgente, fluttuante, rilassante, accogliente..si adatta ad ogni forma, si adegua ma puo’ essere distruttiva in una notte di tempesta, puo’ rompere argini, invadere e allagare senza pietà, portandosi via cose belle e cose brutte senza guardare in faccia nessuno…acqua purificante, dissetante, calmante….

Io sono frizzante e tu?

“Per capire e raggiungere ciò che vuoi….

ponte doro

 

….comincia a scartare ciò che non vuoi”!!!

 

Vuoi essere attorniato da persone che non fanno per te? Vuoi continuare a fare cose che ti rendono triste, chiuso in te stesso, limitato…? O vuoi essere davvero te stesso e raggiungere il sogno della tua vita?…Allora inizia a guardare dentro di te, ad amarti e ad amare gli altri , comincia a scegliere per te tutto ciò che ti fa stare davvero bene..vedrai che pian piano intorno avrai solo persone positive, la vita comincerà ad essere come la desideri tu…provare per credere!!

E tu? Ascolti e basta?

 

“Ogni donna merita un uomo che la guardi ogni giorno, come se fosse la prima volta”

swans-1114845__340

Argomento difficile da veder attuato..come donna, dalle mie passate esperienze, i primi mesi/ il primo anno ti senti per lui il centro del suo interesse, l’amore della sua vita, il centro della sua attenzione..per poi, piano piano, inesorabilmente diventare scontata e quindi marginale. L’amore in genere dovrebbe essere reinventato e non dato per certo, la donna coccolata e guardata con l’intensità della prima volta, quando la chimica innesca il tutto….

Tu sei capace a mantenere costante l’interesse verso chi ami?

Le finestre rotte

 

bridgeLa teoria delle finestre rotte, esperimento di psicologia sociale ideato per la prima volta nel 1969 dal prof. Zimbardo negli Stati Uniti  poi ripresa per  ulteriori esperimenti nei decenni successivi da altri sociologi e criminologi ,cerca di teorizzare le cause del degrado sociale e ambientale presenti nelle città, dovuto al mancato rispetto delle regole più basilari che scatenerebbe gradualmente un senso di emulazione che dà l’avvio ad una escalation di gesti criminali e vandalici sempre più gravi. Questa teoria, molto popolare negli ambienti politici di destra e di sinistra, ha dato vita spesso a politiche comunali di tolleranza zero, e ad un accanimento sulle violazioni più comuni come ad esempio le soste selvagge, l’abbandono di rifiuti, abusi di occupazione suolo ecc. E’ vero che il mancato rispetto delle regole favorisce il senso di abbandono e di decadenza, l’impunità che ne consegue dà forza a comportamenti criminali che degradano la società stessa ,ma se le regole basilari della convivenza civile  non sono condivise, ma vengono personalizzate, il malcontento aumenta, perciò, forse alla prima occasione si scatenano i sentimenti di vendetta generati da un senso di oppressione creato dagli abusi di chi comanda e dirige.  Condannare le violazioni più gravi commesse a danno di intere nazioni potrebbe magari dare un senso di riscatto a chi subisce sempre tutti i giorni le malefatte del governo di turno… chissà se potrebbe essere?

LIEBSTER AWARD 2017

Il Liebster award è un premio virtuale, un riconoscimento che viene attribuito da alcuni blogger ad altri blogger con lo scopo di dare visibilità a quei blog che sono nati da poco o che comunque non hanno ancora una fitta rete di lettori a sostenerli (quelli con meno di 200 followers).

Per partecipare si deve:

  • Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog
  • Ringraziare il blog che ti ha nominato e seguirlo
  • Rispondere alle sue 11 domande
  • Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers
  • Formulare altre 11 domande per i blogger nominati
  • Informare i blogger della nomination.

Allooora, il blog da cui sono stato nominato e che ringrazio di cuore è yashalblog . Passate a farle una visita!

Le domande che mi sono state rivolte con le relative risposte :

1 La tua canzone preferita, quella in cui ti riconosci di più?

Il mio canto libero di Battisti

2Hai mai fatto una figuraccia gigantesca e la racconteresti?

tante e le racconterei senza problemi

3 Ti senti felice?

si

4 Perchè hai aperto il tuo blog?

per metterci alla prova

5  Il film o la serie tv che non ti stanchi mai di guardare?

trecento

6 Dove ti senti completamente fuori luogo?

discoteca

7  L’ultima volta in cui hai pianto?

ieri

8 Qual è il lavoro dei tuoi sogni?

fumettista Luca, creatrice di eventi stefania

9 Credi alla vita dopo la morte?

non lo sappiamo

10 Una persona famosa che per qualche motivo ti fa dire “wooooooooow”

nessuna in particolare

11 Un’epoca passata in cui vorresti vivere? E avere a che fare con che personaggio storico?

risorgimento

Nomino :

  1. carlomarini.wordpress.com
  2. riccardosanna.wordpress.com
  3. rettaparallela.wordpress.com
  4. matteoconte92.wordpress.com
  5. gabriela.wordpress.com
  6. gengiskhan.wordpress.com
  7. vivereconansia.wordpress.com
  8. mentivagabonde.wordpress.com
  9. massimilianotosto.wordpress.com
  10. tachicardiablog.wordpress.com
  11. moonblogp.wordpress.com

Le domande :

(devo dire la verità, mi sarebbe piaciuto farle anche a chi ha più di 200 followers)

1 Dove abiti?

2 Quanti anni hai?

3 Mare o montagna?

4 Quale bevanda preferisci?

5 Dolce o salato?

6Di che segno sei?

7 credi ai fantasmi?

8 Ti piace viaggiare?

9 Libro preferito?

10 Che animale vorresti essere?

11 Vegetariano o onnivoro?

Meglio essere antipaticamente sinceri che simpaticamente falsi

poppy

Cosa ne pensi? Io concordo pienamente con questa frase anche perchè sono la prima a “praticare” la sincerità quasi a tutti i costi, con risultati talvolta controproducenti..Mi sento bene quando esprimo la mia opinione, se richiesta, anche se vado in contrasto con chiunque io abbia di fronte. Diciamo che , con l’esperienza , sto imparando ad essere un po’ piu’ “diplomaticamente” sincera..ovvero dire la mia ma con meno veemenza.

E tu?