Straining, ovvero stress causato nel posto di lavoro.

IMG-20170117-WA0001.jpg

In un’ epoca come quella attuale,  con il livello di tecnologia esistente, il lavoro dovrebbe essere una cosa marginale nella vita delle persone e non un impegno totale, emotivo e fisico, che occupa la parte principale della giornata per quasi tutta la settimana. Potrebbe essere svolto in gran parte dalle macchine a beneficio di tutti. Paradossalmente nella nostra organizzazione economico sociale,  viene usato come strumento di manipolazione e sottomissione, costringendoci a fare cose inutili in situazioni ostili e stressanti. Lo “straining” crea un disagio causato da un persistente stato di inferiorità e demansionamento, e diventa uno strumento di persecuzione più sottile del mobbing…

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

8 thoughts on “Straining, ovvero stress causato nel posto di lavoro.”

  1. Non conoscevo il termine “straining”.
    A volte basta permettersi di rispondere ad un superiore, dando una risposta oggettiva, e si viene demansionata.
    L’essere umano sa essere crudele… Queste persone hanno tanta sofferenza dentro se no non si comporterebbero così… Dovrebbero intrapprendere un percorso ma sono ben lontani dal farlo.
    Il problema è chi è costretto a vivere e a condividere un posto di lavoro con queste persone…

    Liked by 2 people

I commenti sono chiusi.