Sorriso o broncio?

puppy-384647__340

Un sorriso spontaneo e sincero illumina la giornata e influenza positivamente chi ti sta vicino. Charlie Chaplin diceva “un giorno senza un sorriso è un giorno perso”, forse perchè il riso manifesta serenità, dà benessere, apre verso il mondo, verso le altre persone. Con un sorriso ci si rapporta con gli altri, si crea empatia e si facilita l’approccio verso l’esterno..unica condizione è che non sia forzato, finto o di facciata.

E tu sorridi facilmente o sei un musone?

 

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

39 thoughts on “Sorriso o broncio?”

  1. Tutte le sante mattine mi racconto una barzelletta idiota. Mai la stessa, ma a volte ricorre. Sai, misurarsi il “polso” del sorriso serve. 🙂 E la voglia di ridere, nonostante tutto, la ritrovo. Come un cucciolo idiota del presente.

    Liked by 2 people

      1. Molto lunatico. Ma diciamo che, la maggior parte delle volte, la prendo a ridere!! Già è una “vitaccia”, figuriamoci se non la prendessimo a ridere!! 😂😂😂 Che memoria ricordi pure il segno zodiacale!! 😊

        Liked by 1 persona

  2. Quando si ride il cuore e la respirazione accelerano i loro ritmi, la pressione arteriosa diminuisce e i muscoli si rilassano e si prova una sensazione di benessere. E’ per questo che nelle corsie pediatriche si fa clown-terapia. Però per ridere bene bisogna anche riattivare l’ironia. Ce la prendiamo sempre per tutto…..

    Liked by 1 persona

  3. io sorrido spesso, a volte per un pensiero che mi passa per la mente. sorrido molto di più di quanto parlo… di frequente sostituisco con il sorriso il saluto a parole…ciauuu

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.