Vino o birra?

Il vino è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione dell’uva o del mosto..La qualità e la diversità dipendono da vari fattori, quali per esempio la zona di produzione, il clima, il tipo di vitigno, il terreno, il colore (bianco, rosso, rosé) e altro. Fin dall’antichità se ne faceva uso (sembra addirittura dal neolitico) in molte zone del Mediterraneo e anche oltre (Turchia, Siria, Egitto) anche se  risultava essere una sostanza sciropposa, molto dolce e, allo stesso tempo alcolica e quindi veniva allungata con acqua e mescolata con miele e spezie per ottenere un sapore piu’ gradevole.  L’Italia è uno dei paesi di maggior produzione vinicola per qualità e quantità.

La birra è anch’essa una bevanda alcolica ottenuta però dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata con luppolo ed è una delle bevande piu’ antiche  e piu’ diffuse del mondo. Essa è databile al settimo millennio a.C. nella cultura della Mesopotamia,dove aveva un significato religioso ed era bevuta durante i funerali per celebrare il defunto e offerta alle divinità per propiziarsele e in quella egiziana, dove era considerata un alimento ed una medicina . Chi diffuse la birra in Europa furono le tribù germanice e celtiche. La classificazione deriva da varie caratteristiche : dal tipo di lievito impiegato e , di conseguenza, dal tipo di fermentazione, dal colore,  dalla fragranza, dal grado alcolico.

E tu?  Sei un amante del vino o preferisci rinfrescarti la gola con un bel birrozzo?

 

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

36 thoughts on “Vino o birra?”

  1. Essendo del settore (ho studiato enologia, birra, vini, liquori, distillati, ecc…) ti dico entrambi; dipende dal contesto. I miei vini preferiti sono quelli siciliani e la birra che adoro è la Corona (messicana). 😀

    Liked by 2 people

        1. Mai stato ubriaco (mi stanno sul cazzo gli ubriaconi) ma quando occorre, qualcosa bevo. Il vino, nelle giuste dosi, fa bene. Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere. Ah ah ah!

          Per il resto sono sano, mai avuto problemi legati all’alcool.

          Liked by 3 people

          1. Anche io ho una antipatia verso gli ubriaconi.. per il fatto che ho la diabete evito più che possibile l’alcool..

            “Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere” … eheheheh

            Io sono come un libro aperto 😉

            Liked by 2 people

  2. Un moderato consumo di vino riduce al 30% il rischio di cardiopatie ed ictus. L’alcool, in dosi moderate favorisce la pulizia delle arterie abbassando il colesterolo cattivo che in eccesso si deposita sulle pareti e favorendo la diuresi, aumenta la capacità dell’ organismo di espellere le sostanze tossiche. Anche alcuni minerali presenti nel vino hanno funzione protettiva dei vasi sanguigni e del cuore, soprattutto il magnesio, agendo come anticoagulante per la prevenzione della formazione di trombosi ed il potassio, in grado di conferire tonicità ed elasticità al cuore.
    Il silicio, invece, contribuisce a dare omogeneità alle pareti delle vene e delle arterie, mentre il cromo svolge una azione di prevenzione contro l’arteriosclerosi evitando l’accumulo di colesterolo.
    II vino diminuisce l’aggregazione delle piastrine favorendo la fluidificazione del sangue prevenendo quindi arterioscleros: “il vino fa buon sangue“!
    Le sue proprietà garantiscono una maggiore protezione contro il fumo aumentando la vita media di 2-3 anni ai soggetti coinvolti in questo vizio e gli acidi presenti nella composizione chimica svolgono un’azione terapeutica e disintossicante, riducendo il tasso di urea nel sangue.
    Dopo tutto ciò non è obbligatorio bere un bicchiere di vino rosso a cena ?

    Liked by 2 people

  3. Ho vissuto 2 anni e mezzo in due patrie della birra: Svezia e Polonia… ma per me non c’è come un bicchiere di vino (buono, ovviamente). Apprezzo molto gli spumanti… sono una amante dei frizzantini. Non vedo l’ora di tornare in Italia quest’estate e potermi godere del buon vino fresco sotto al sole.

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.