432hz vs 440hz

music-951844__340

Il “la” verdiano, la frequenza armonica dell’universo, il suono nobile, pieno, maestoso, collegato al chakra del sentimento ovvero i 432hz contrapposti ai 440hz, che sono lo standard musicale del giorno d’oggi. Quest’ultima vibrazione lavora sul chakra del cervello e quindi controllo mentale, adrenalina al massimo, nervi a fior di pelle.

Provate ad ascoltare uno stesso brano musicale con entrambe le frequenze e ditemi che differenza sentite, non solo con le orecchie

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

3 thoughts on “432hz vs 440hz”

  1. So bene di ciò che stai parlando avendo studiato pianoforte per 9 anni al conservatorio…il LA minore la trovo la tonalità di base per tante melodie semplici contrapposte al DO maggiore che è la tonalità più facile da eseguire ma la più fredda in assoluto. IO adoro i brani in tonalità bemolle che sono caldi, appassionati, bollenti a volte…così così i diesis….Ti ho letta con molto interesse Stefania, grazie e buona notte! 🙂 Carlo

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.