La paura dell’abbandono

door-2304193__340

L’ansia, o paura dell’abbandono, come tutti i sentimenti, si presenta da soggetto a soggetto con diversa frequenza e intensità: una promessa non mantenuta, un cambiamento del modo di fare dell’altra persona innescano nell’individuo che ha delle sue insicurezze intrinseche, dei meccanismi di negatività e la paura di essere lasciato prima o poi. Tristezza, senso di vuoto,rabbia o ira possono essere le manifestazioni di questa emozione che può derivare da un reale abbandono o da tradimenti o da carenze affettive  vissute fin dall’infanzia.

Chi di voi non l’ha mai provata?

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

22 pensieri riguardo “La paura dell’abbandono”

  1. Eccomi Stefy di nuovo a te. L’ho provata certo ed ho imparato con il tempo a bastare a me stessa in modo che nessun abbandono, distacco, mancanza potesse più farmi male. Buona serata.
    P.S. Ti ho scritto in privato un messaggio qualche giorno fa in seguito ad un tuo post che mi aveva colpito. L’hai letto?

    Piace a 2 people

  2. Spesso quando ci si sente traditi o delusi si pensa subito all’abbandono e alla solitudine e la tristezza prende il sopravvento e paghiamo gravi conseguenze. Però dobbiamo pensare che ad ogni delusione corrisponde una rinascita.

    Piace a 1 persona

  3. Buon giorno cara Stefania, credo tutti abbiamo già provato la sensazione dell’abbandono.. ma qui mi faccio una domanda a me stessa.. Quante volte ho abbandonato io un essere vivente? 😦

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...