App

La tecnologia è sempre super aggiornata…ogni giorno nuove invenzioni, nuovi modelli, nuove idee..si avanza, si migliora per ottimizzare i tempi, le risorse umane, per rendere tutto veloce, essenziale..le app, ovvero applicazioni informatiche su dispositivi mobili, ben rappresentano questo mondo : funzionalità limitate , leggere, mirate ad una determinata funzione, a portata di mano (o dito) hanno superato l’utilizzo del web su pc…ti rendono però un po’ schiavo ..o no?

Annunci

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

6 pensieri riguardo “App”

  1. Il problema è che per quanto si voglia prendere le distanze dagli estremismi tecnologici, tuttavia sempre più spesso la tecnologia irrompe sulla nostra quotidianità, vincolandoci ad essa anche per lo svolgimento delle più elementari attività. Comunque, condivido: non bisogna abbassare la soglia di attenzione, altrimenti il rischio è di trasformarci in un esercito di schiavi del mondo digitale.

    Piace a 2 people

  2. Sono grata alla tecnologia e senza dubbio ci ha semplificato e velocizzato molte cose, però penso che ora si stia esagerando e in alcuni casi ci stia complicando la vita.
    Ieri parlavo con mia sorella del mio ultimo acquisto, un aspirapolvere, comperato in un negozio. Prima bastava tenere lo scontrino che faceva fede per la garanzia e, per qualsiasi eventuale problema, tornavi in negozio. Ora non è più così. Ieri, tornata a casa, ho dovuto collegarmi al sito indicato sull’involucro, iscrivermi alla community (ciò ha comportato l’ennesimo ID e l’ennesima Password che doveva avere almeno 10 caratteri, con almeno 1 maiuscola e almeno 1 numero!), registrare l’acquisto inserendo il numero di matricola dell’aspirapolvere (per trovarlo ne ho dovuto smontare un pezzo!), data dello scontrino, numero scontrino, importo e allegare l’immagine dello scontrino! Mentre facevo tutte queste operazioni pensavo a come avrebbe fatto per esempio mia mamma, sprovvista di computer e di scanner, o qualsiasi altra persona “non tecnologica”.

    Piace a 2 people

I commenti sono chiusi.