Dialisi permanente — ANGOLI DI PENSIERO

Ci siamo detti addio mille volte ma il mio cuore non può che restare conficcato nel tuo, come pugnale che gronda fiotti di sangue innocente, come spaccatura emofiliaca che non può rimarginarsi, come occhi che diventano ciechi come labbra che smettono di parlare come volti che paiono catatonici come gambe di paralisi acuta, perché tu […]

Dialisi permanente — ANGOLI DI PENSIERO

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...