Al chiarore della luna

Prendete l’incipit “….e io ti guardo e ho paura di rompermi..” di Alda Merini, tratto dalla poesia “Una rosa ” inserendolo nei vostri versi

Delicata

e diafana

al chiaror della

luna ti guardo spaventata

infranta.

Stefania Spaziani

Autore: yourborderline

lavorare fa male alla salute

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: