Cane vs anatra

  • Un’anatra incontra un cane al parco: «Oggi fa davvero un freddo cane» gli dice.
    «Non dirmelo», le risponde, «Io ho la pelle d’oca!».

BRRR

L’avvocato difensore di un serial killer si reca in cella, dal suo assistito, e gli comunica:

“Ho due notizie da darti. Una cattiva e una buona. Quella cattiva è che hanno analizzato il sangue trovato sul luogo del delitto e il test del DNA ha dimostrato che era il tuo.”

L’assassino si aggrappa all’ultima speranza:

“E la notizia buona quale sarebbe?”

E l’avvocato:

“Glicemia, transaminasi e azotemia sono nella norma!

NUUUU

Un uomo, in inverno, deve recarsi al lavoro in motocicletta e, per non prendere troppo freddo allo stomaco, decide di infilarsi la giacca al contrario per ripararsi meglio.

Purtroppo, mentre è a metà strada, nell’affrontare una curva, a causa del fondo troppo viscido, sbanda e cade rovinosamente.

Poco dopo l’incidente arriva una pattuglia di Carabinieri i quali, vista la situazione, prestano i primi soccorsi e provvedono a chiamare un’ambulanza.

Quando l’ambulanza arriva sul luogo dell’incidente, i medici si rendono subito conto che per il motociclista ci sono poche speranze di riuscire a cavarsela; chiedono poi ai Carabinieri notizie sulla dinamica dell’incidente:

“Lo abbiamo trovato a terra e, a dire il vero, sembrava che non si fosse fatto neanche tanto male, ma, dopo che gli abbiamo raddrizzato la testa, si è aggravato improvvisamente”.

Bugie

Una signora sposata trova un bigliettino con scritto il nome di una donna nella giacca del marito. Alla sera, appena il marito rientra dal lavoro, la moglie gli sferra una forte padellata in testa.

– Ahhhh! Che dolore… Maddalena, ma che fai??? Sei impazzita??? Potevi uccidermi!!!

– Ah disgraziato! Io sarei impazzita, eh?!? E questo biglietto che ho trovato nella tua giacca? Che hai da dire? Confessa disgraziato!!!

Allora il marito, compresa la situazione al volo risponde pronto:

– Ma no, Maddalena, ma che ti metti a pensare! Quello è il nome del cavallo su cui ho scommesso con i miei amici l’altro giorno! Non è mica il nome di una donna!

Allora la moglie, alle parole del marito, cambia subito atteggiamento, molto dispiaciuta.

– Oddio, Pasquale, perdonami, non volevo! Sai com’è, la gelosia mi ha fatto perdere la testa!

– Va bene, va bene. Chiudiamola qui.

Il giorno dopo il rientra dal lavoro, apre la porta e subito dopo gli arriva una padellata micidiale in testa.

– Ahhh! Che dolore!!! Maddalena, ma che ti prende? Stavolta che è successo???

– Pasquale, ti ha telefonato il cavallo.

Ahahaha

Un genovese si incontra con un amico.

“Mario, ho trovato il sistema di mangiare bene e soprattutto GRATIS! Andiamo in un ristorante e mangiamo tranquillamente, poi ci prendiamo con calma un bel caffè e alla fine ci concediamo anche un amaro; la tiriamo per le lunghe con un po’ di chiacchiere facendo durare il tutto fino alla chiusura. Quando il cameriere – che avrà già incominciato a mettere le sedie sui tavoli – arriverà con il conto, gli diciamo che lo abbiamo già saldato al suo collega che è appena andato via”.

L’amico allora risponde:

“Grande idea, allora è fatta; stasera andiamo fuori a cena!”.

La sera stessa i due si recano al ristorante e fanno come deciso in precedenza; quando arriva il cameriere, il primo amico dice:

“Guardi, abbiamo già saldato il conto al suo collega che è andato via poco fa”.

E l’altro aggiunge:

“E stiamo aspettando il resto…”.