Prima settimana di lavoro

Che dire…un inizio al rallentatore con molti passi indietro in un’economia che non ha ancora riaperto se non a piccoli blocchi e che rende ancora più instabile il momento. I grandi non si fanno prendere dal panico ma, al contrario, ragionano freddamente scegliendo chi e come ..tutto per preservare e non andare a gambe levate. Compito non facile e soprattutto di pochi illuminati che , purtroppo, fanno nascere malcontenti in persone pretenziose e basta. In un momento così bisognerebbe non criticare ed aggredire ma rimboccarsi le maniche e sostenersi gli uni con gli altri…ti riaggiorno!!

Stefania Spaziani

Quando ci vuole, ci vuole!!!

Ho cercato con tutta me stessa di essere comprensiva, paziente, accogliente con il mio collega, aiutandolo nel suo lavoro, consigliandolo, intercedendo talvolta per lui con i suoi clienti, ripetendo all’infinito preventivi detti e ridetti, cambiando ordini all’ultimo momento, sdrammatizzando situazioni pesanti..ma non ce l’ho fatta!! La scorsa settimana, dopo due anni circa, non sono riuscita a reagire con calma e tranquillità e gli ho detto che non gli avrei più passato gli ordini, non riuscivo a capire il suo modo di agire ovvero il suo pensare continuo ai clienti altrui, facendo paragoni con i prezzi, con i quantitativi venduti, sempre in guardia, sempre con le orecchie dritte, con prevenzione, puntualizzando in negativo tutto quello che proveniva da me…non ce l’ho fatta perchè , a parer mio, i problemi sono ben altri, non esiste la competizione, se non quella sana, tra colleghi, esiste scambio, brain storming, accoglienza, rilassatezza, coesione e non superficialità, chiusura mentale…Con la vera unione aziendale si creerebbe un vero team che andrebbe al di là di ogni cosa, con risultati da bomba…che ne dici?

WEIBO

Il weibo è un social media cinese, il più grande portale di informazione in Cina. E’ usato dalla classe medio alta che vive nelle grandi metropoli, è simile a Twitter ma viene utilizzata solo da chi parla cinese. Io , quando contatto i miei fornitori cinesi, uso wechat, concorrente per eccellenza di weibo, immediato, veloce, mando foto e richieste e ricevo risposte fulminee ..anche se weibo si è rinnovato e , legandosi ad ALIBABA (principale piattaforma ecommerce in Cina) , ha preso l’attenzione delle aziende occidentali per avere informazioni su brands, per ricercare promozioni , seguire tendenze.

Lo conoscevi?

Frase “mitica”

balls-2882427__340

“Assumere persone intelligenti e dargli ordini non ha senso. Noi assumiamo persone intelligenti affinchè siano loro a dirci cosa fare” Steve Jobs….uomo illuminato dal punto di vista di “sfruttamento” dei talenti altrui..Dalla mia esperienza lavorativa manca questa sensibilità al 98% delle aziende italiane da me “provate”: la lungimiranza e, perchè no, l’umiltà del vedere il dono che ognuno di noi ha innato e saperlo “usare” nel modo giusto, mettendo in condizioni tali da rendere il lavoro un piacere e quindi riuscire a far dare il meglio dalla persona assunta. Questo è l’inghippo che molti non sanno vedere facendo esattamente il contrario ed ottenendo quindi il peggio.

Che ne dici?

Seconda tecnica per essere positivi

hand-1549224__340

Dare agli altri.

La seconda tecnica che vi consiglio per raggiungere la positività è quella di dare agli altri, ovvero condividete le vostre abilità, aiutate con i vostri talenti le persone che ve lo chiedono, non dubitate del vostro valore e siate consapevoli che anche  il più piccolo dei gesti o dei pensieri condivisi può causare un enorme cambiamento nella prospettiva di un altro individuo e su di voi. Nel prossimo articolo..la terza tecnica.

Tu? Riesci a condividere?

Lo zenzero

20170708_190417

Conoscete lo zenzero e le sue proprietà? E’ un tubero dalle mille funzioni: digestive, antiossidanti, antisettiche, cicatrizzanti, antibatteriche, antidolorifiche, decongestionanti..lo puoi utilizzare come decotto, tintura madre, pasticche e perché no, fresco (io lo prediligo abbinato alla mela che ne smorza il sapore deciso). Se lo assapori ti lascia un ottimo retrogusto e senti la bocca pulita e disinfettata…è anche afrodisiaco…io ne ho una piantina nel vaso..non si sa mai…

Tu? L’hai mai provato?

Precarietà

gymnastics-1156334__340

L’instabilità, l’incertezza mi rendono nervosa e soprattutto quelle subìte, quelle che non dipendono da me ma che sono causate da persone al comando sconclusionate, inconcludenti,viziate ed egoiste: decisioni dell’ultimo secondo al lavoro che ti cambiano l’iter giornaliero,  a cui devi per forza dire di sì per evitare ritorsioni o maltrattamenti, colleghe che per lecchinaggio lavorano gratis fino alle 20 di sera, mettendoti in cattiva luce con il capo, disposizioni dell’ultimissimo minuto che ti sconvolgono i piani.  Io sono un’idealista che ama la libertà incondizionata nel seguire il proprio talento, l’essere se stessi, dare il meglio di sè senza insicurezza, senza dipendere dagli umori degli altri, del proprio superiore che a seconda del piede con cui si alza cambia idea e ribalta tutto in un secondo. Mi sento fuori dal gregge e per questo fatico molto a sottostare a ordini impartiti a singhiozzo, senza una logica ben precisa che seguono una grande disorganizzazione mentale.

La mia domanda a tutti voi: come posso fare per riuscire a sganciarmi dal sistema?