Tipi di bacio

pit-bull-2047469__340

Il bacio alla francese è l’incontro con le due lingue, sensuale come un valzer;  il bacio a sandwich è quello con le labbra alternate , erotico come un tango; il bacio a farfalla veloce e leggero, quasi come fosse un rock acrobatico; il bacio teaser dato su piu’ parti del corpo del partner per sondare il terreno, come l’ hip hop ;  il bacio d’angelo sulle palpebre chiuse, dolce e amorevole come un balletto classico; il bacio d’amore per ogni coppia diverso per toccare il cielo con un dito ,come una baciata.

E tu , quale bacio preferisci?

“Non piangere perché una cosa finisce, sorridi perché è accaduta.”Gabriel García Márquez

people-1119012__340

E’ come vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, giusto?  Una cosa bella o brutta che sia stata, quando termina il suo tempo, può finire e quindi, perché piangere invece di ricordarne gli aspetti positivi? Perché non farne tesoro per non ricadere negli stessi errori? Sorridi perché sei stato fortunato ad avere avuto la possibilità di vivere questa esperienza.

Tu? Riesci a vedere nelle vicende passate il positivo o solo le cose nefaste?

Precarietà

gymnastics-1156334__340

L’instabilità, l’incertezza mi rendono nervosa e soprattutto quelle subìte, quelle che non dipendono da me ma che sono causate da persone al comando sconclusionate, inconcludenti,viziate ed egoiste: decisioni dell’ultimo secondo al lavoro che ti cambiano l’iter giornaliero,  a cui devi per forza dire di sì per evitare ritorsioni o maltrattamenti, colleghe che per lecchinaggio lavorano gratis fino alle 20 di sera, mettendoti in cattiva luce con il capo, disposizioni dell’ultimissimo minuto che ti sconvolgono i piani.  Io sono un’idealista che ama la libertà incondizionata nel seguire il proprio talento, l’essere se stessi, dare il meglio di sè senza insicurezza, senza dipendere dagli umori degli altri, del proprio superiore che a seconda del piede con cui si alza cambia idea e ribalta tutto in un secondo. Mi sento fuori dal gregge e per questo fatico molto a sottostare a ordini impartiti a singhiozzo, senza una logica ben precisa che seguono una grande disorganizzazione mentale.

La mia domanda a tutti voi: come posso fare per riuscire a sganciarmi dal sistema?

Seme

flower-887443__340

Basta un seme per far germogliare una pianta, forte, salda,  pronta ad affrontare venti, intemperie, cambiamenti climatici. Con pazienza e fiducia  e intuito , senza desistere o farsi demoralizzare, se lo curi costantemente, con amore, con regolarità e costanza, potrai goderne i frutti, magari non nell’immediato, ma saranno succosi e ti daranno gioia..figli, amici,fidanzati, madri, padri..

Voi siete il seme o il contadino che lo pianta?

Promesse

heart-1788493__340

 

Impegno da parte di una persona verso un’altra  nel fare o non fare una cosa nel futuro… ma quante volte si riesce a mantenerle? Quante volte la parola data è coerente con quello che viene o non viene fatto? Quante volte sei stato illuso o illusa da parole che sono state convincenti e ti hanno dato speranza e poi sono state disattese? Molti ti danno una garanzia  senza la consapevolezza di non riuscire a portare a termine ciò che erano sicuri di poter fare, altri invece sono incoerenti per natura.

Tu? Mantieni le promesse o sei un marinaio?

La famiglia

family-591579__340

Nido, protezione, ascolto, confronto, amore incondizionato, pazienza, dolcezza, regole, rispetto..la famiglia non rappresenta solo individui che abitano insieme legati da vincoli di sangue o di matrimonio, la famiglia è accoglienza e rifugio, è il luogo dove s’impara a convivere, è la rappresentazione in piccolo della società, è ciò che siamo stati, che siamo e che saremo. La famiglia è gioia, serenità, insegnamento nella libertà di espressione degli individui che la compongono. La famiglia siamo noi…

Tu? Ti senti una famiglia?