Flowers only for me

Guarda che bei fiori mi hanno regalato ieri!! Sono felicissima!!

Smack

Stefy

Articolo di giornale (prova di scrittura)

L’Italia riapre

           Dal 3 luglio il Presidente del Consiglio annuncia la totale riapertura del nostro Paese.

Ieri sera il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in diretta dalla Camera dei deputati, ha annunciato la decisione della riapertura totale dell’Italia. Con un decreto legge approvato da tutti i Ministri , dal 3 luglio, oltre all’autorizzazione a tutte le persone fisiche di trasferirsi e spostarsi in tutti i comuni e le regioni limitrofe, il nostro Paese apre nuovamente le frontiere a tutto il mondo. Niente più limitazioni, niente più lockdown, niente più quarantene. Tutti possono andare dove vogliono, quando vogliono, con chi vogliono. Il Presidente del Consiglio ha spiegato che la decisione è stata presa in quanto, secondo il bollettino degli ultimi mesi, non si sono più registrati né positivi, né decessi, né contagi. Tutti gli ospedali “Covid” sono stati chiusi. Il virus è stato completamente debellato grazie alla produzione naturale di anticorpi da parte di tutte gli abitanti del globo, dando una risposta immunitaria efficace. Tutti i capi di Stato e gli staff medici sono soddisfatti delle scelte fatte e del lavoro svolto .

Stefania Spaziani

Prima settimana di lavoro

Che dire…un inizio al rallentatore con molti passi indietro in un’economia che non ha ancora riaperto se non a piccoli blocchi e che rende ancora più instabile il momento. I grandi non si fanno prendere dal panico ma, al contrario, ragionano freddamente scegliendo chi e come ..tutto per preservare e non andare a gambe levate. Compito non facile e soprattutto di pochi illuminati che , purtroppo, fanno nascere malcontenti in persone pretenziose e basta. In un momento così bisognerebbe non criticare ed aggredire ma rimboccarsi le maniche e sostenersi gli uni con gli altri…ti riaggiorno!!

Stefania Spaziani

Fine del tunnel

Mesi oscuri

di clausura forzata

Paure recondite

Dietro tendine

di case abitate forzatamente.

Eppure

la mia vita scintillava

di amore verso il mondo

di speranza in un futuro migliore

di forza per ricominciare

di desiderio di unione mondiale

di intelligenza per imparare dal dolore.

Positività nei momenti bui

per vedere la fine del tunnel

per tornare liberi.

Stefania Spaziani

Dalla frase “nei mesi oscuri la mia vita scintillava” sfere di fuoco di Tomas Transtromer

Cuore

Non sono una mente cosiddetta “logica”, sono passione, cuore, mente collegata al mio sentire, alle mie intuizioni, alle mie paure, ai miei sentimenti…sono un vulcano di sensazioni a cui cerco di dare un equilibrio ma che, talvolta, mi sfuggono di mano e mi infuocano..chi mi sta intorno non mi comprende o forse pochi ci riescono e , con il mio istinto sono irrazionale ma nella praticità, sono folle ma affidabile, multi facce ma univoca…Io sono io .

Stefania Spaziani

Super me

Non sono mai stata in guerra se non ascoltando i racconti dei miei nonni e delle mie zie che l’hanno vissuta in prima persona, ma ora, quando vado al lavoro munita di mascherina e di guanti e di disinfettanti , mi sembra di essere in uno dei quei film americani dove vengono girate scene su apocalissi, virus letali, post battaglia o simili…durante il tragitto in auto sono sola, nessun altro , nessuna auto, niente coda, solo la campagna che si risveglia, le colline in lontananza, strada libera..sono sola. Mi sento come un’eroina che, da sola, affronta un pericolo sconosciuto per salvare se stessa, la sua famiglia e il mondo intero. Lanciata , da sola, verso l’ignoto, verso un qualcosa da schivare. E’ come se ogni giorno facessi lo slalom per evitare il covid-19..da sola ma forte di me stessa e delle mie paure…..segue. (scritto nella settimana dal 16 al 20 marzo)

Stefania Spaziani