Pasqua

Buona Pasqua a tutti….spero sia stato un bel giorno per te.

Annunci

La tua paura

Ho tante piccole paure come tutti noi, credo. Quella più grande però è la sensazione del nulla che provo pensando alla morte. Dove andrò, cosa percepirò, sarà buio, respirerò, mi sentirò libera davvero? In fondo nessuno è mai tornato indietro per raccontarci come è stato, dove è finito, cosa ha provato e ,quando uno dei miei cari è passato a ” miglior vita”, io sono andata in tilt per il fatto di non poter più toccare, annusare, parlare con lui/lei e , non solo, ma soprattutto per l’inspiegabile che mi si presentava davanti a me. E tu, qual è la tua paura più grande?

Che ne pensi?

“Non sono tanto le ispirazioni fuggevoli o le idee brillanti a dominare la vita, quanto le abitudini mentali di ogni giorno.” (Paramahansa Yogananda)

Il fatto di avere abitudini quotidiane malsane, pensieri fissi, modi di fare sbagliati porta ad essere negativi verso la vita. Per dare una svolta vera ed essere davvero i protagonisti di sé, occorre cambiare assetto mentale modificando le proprie quotidianità con abitudini sane, costruttive. Il primo passo è capire cosa si sbaglia…

Pensiero

Talvolta bisogna cambiare prospettiva sulla cosa che si vede..ci sono vari punti di vista e bloccarsi su una sola visione è limitativo e non porta a nulla se non a rabbia e delusione. Quando si ha un’aspettativa , quando si punta su di una cosa o si investe tempo e denaro su quello che ti sembra il futuro ma le cose non vanno come pensavi..forse è il momento di cambiare, di adattarsi come l’acqua. Ecco che quando molli, quando lasci andare, le cose cambiano ed è allora che ottieni ciò che non speravi più di raggiungere. Credimi..cambia prospettiva. Lascia andare. Tutto andrà come desideravi.