Meme

Mentre guardavo Top Gun con la mia secondogenita per istruirla sui mitici film che hanno influenzato la mia giovinezza e quella di tanti altri giovani della mia generazione, lei mi passa il suo cellulare dicendomi “guarda che figo questo meme che mi mi ha mandato la mia amica!”..e io:”che?..meme????” “Si mamma, i post ridicoli!!” “Ahhh…ora capisco!”..Evviva il nuovo linguaggio!! Sapevi cosa è un meme in questa accezione?

Mamme single

Sempre di più sono le mamme single che si ritrovano a mettere al mondo e crescere un bambino da sole. Un percorso che può essere magico ed esclusivo, ma allo stesso tempo punteggiato da tante difficoltà da gestire in autonomia: psicologiche,sociali, economiche . Qualunque siano le ragioni per cui il padre non c’è, una mamma single non per scelta dovrà affrontare da un punto di vista psicologico la perdita del partner, vissuta come un’esperienza traumatica, un lutto, ovvero una reazione emozionale che si sperimenta quando si perde una persona significativa della nostra esistenza. Tristezza, senso di abbandono, rabbia, solitudine possono essere le sensazioni che si provano durante l’elaborazione di questo sentimento. Bisogna concedersi tempo per affrontare questa esperienza dolorosa, per poter far cicatrizzare la ferita del distacco , accettare il dolore senza rinnegarlo, senza sensi di colpa. Solo così ci si può aprire alla vita nuovamente, con fiducia, spontaneità e prendendosi cura dei propri figli affrontando le difficoltà con forza ed energia, facendo da buon esempio ai propri piccoli, amandoli in maniera sana e oggettiva..provare per credere.

Perdonare

Perdonare cambia la vita, non a livello evangelico ma psicologico, perchè ci liberiamo dal macigno e andando verso la serenità, la felicità. Il perdono è lasciar andare la rabbia, i cattivi ricordi, i torti subiti, significa non avere più l’ansia di avere ragione a tutti i costi, è smettere di tenere la posizione ad oltranza per non perdere . Noi siamo fatti per l’armonia, per l’incontro, per l’equilibrio. Ma..come si fa a perdonare davvero, lasciandosi alle spalle i brutti ricordi?

L’autocontrollo

E’ un’arma potentissima che aiuta in tutti i campi della vita, nelle relazioni, nel lavoro e si puo’ imparare anche da adulti. Se riesci a contare fino a 10 , se riesci ad attendere , a non farti prendere dall’istinto immediato avrai una gratificazione futura, la tua vita migliora , riesci a controllare le tue fragilità convivendoci meglio….tu ci riesci?