500 e più

500 Segui

Che dire?..Sono felice!!

Annunci

La bastarda di Istanbul

cappadocia-805624__340

Bellissima saga interculturale quasi tutta al femminile, dove cultura americana , turca e armena s’intersecano tra tragedia e ironia, risate e commozione. Magnifica pièce teatrale, interpretata da Serra Yilmaz e da tanti altri attori che hanno mantenuto inalterata la trama e il testo letterario ,interpretandolo con maestria e genialità. L’hai mai letto il libro a cui si è ispirata?

Canzone nella testa

read-515531__340

E’ da un paio di mesi che mi trovo a canticchiare tra me e me una vecchia  canzone di Adriano Celentano: “E intanto il tempo se ne va , i sogni e le preoccupazioni, si cresce in fretta alla tua età non me ne sono accorto prima…” dedicata a sua figlia quindicenne, era un motivetto che ben mi si addiceva, in quanto a quell’epoca ero in piena adolescenza ..Il tempo se ne va e te ne accorgi quando è passato, i figli crescono e sono un po’ l’orologio per rendertene conto. Quindici anni, un’età in cui spaccheresti il mondo, ti senti forte fisicamente, alla ricerca di un non so che che ti senti dentro. Bellezza, ribellione e gioventù sbocciano e ti senti pronto per il futuro…..ma, come dice  la canzone “e tra poco la sera uscirai, quelle sere non dormirò mai”..provare per credere!!!