Il cacciatore di aquiloni

Storia

dolorosa dell’

amicizia indissolubile tra

Amir e Hassan uniti

fraternamente.

Stefania Spaziani

Barzelletta

Adamo ciondolava su un ramo d’albero nel giardino dell’Eden e si sentiva molto solo.
Allora Dio gli chiese:
– Cosè che non va?

Rispose Adamo:
– Non ho nessuno con cui parlare.

Allora Dio disse che intendeva creargli una compagna che sarebbe stata una donna.
– Non dirà mai di avere mal di testa e ti concederà amore e passione ogni qual volta glielo chiederai.

E aggiunse:
– Questa bella donna metterà insieme il cibo per te e te lo cucinerà, e quando scoprirai i vestiti, lei imparerà a lavarteli.
Ella sarà d’accordo con te su ogni tua decisione che tu voglia prendere, non ti scoccerà mai e sarà sempre la prima ad ammettere che ha sbagliato quando tu non sarai d´accordo con lei.
Ti loderà ed alleverà i tuoi bambini; non ti chiederà di alzarti di notte per prenderti cura di loro.

Allora Adamo chiese a Dio:
– Ma quanto mi costa una donna siffatta?

Dio rispose:
– Un braccio ed una gamba”

Adamo restò pensieroso per un momento poi chiese:
– Che cosa posso avere per una costola?

Il resto… è storia