Embè

galaxy-647104__340

Embè, congiunzione apocopata da ebbene, usato per sollecitare una risposta, una spiegazione, per esprimere contrarietà, indifferenza …ho imparato ad usare questo termine grazie a Luca che lo utilizza ,spesso e volentieri, come interiezione, suscitando in me ilarità e sorrisi a tutto tondo…non è solo la parola che mi fa ridere ma il tono e la non chalance con cui la pronuncia..il marchigiano rende ancora meglio..un po’ strascicato, sembra stanco…e con occhi acquosi , mentre meno me lo aspetto ecco che, a una mia affermazione qualunque ,parte il suo “embè” che mi lascia basita e mi fa scoppiare a ridere.

Prova a dire embè e dimmi la reazione che suscita nell’interlocutore…

 

Annunci

Quinta e ultima tecnica per essere positivi

relaxing-1891879__340

La meditazione.

La meditazione, quinta e ultima (ma non per questo meno importante) tecnica che vi suggerisco, è molto efficace per aumentare la positività, perché permette di stabilire una connessione tra mente, corpo e anima, tranquillizza, rilassa, aiuta a concentrarsi su se stessi e sul pensiero positivo. Con occhi chiusi, in posizione seduta, eretti, con le mani sulle cosce, i palmi rivolti verso l’alto, in un luogo tranquillo, magari in penombra, iniziate a respirare , lentamente, facendovi invadere dall’aria, fonte di vita , di ossigeno , svuotate la mente dai pensieri, facendovi pervadere da uno stato di serenità e pace, amore e realizzazione. Piano piano, praticando ogni giorno con costanza questa tecnica, aprirete gli occhi sul mondo e vedrete delle cose che prima non vedevate, vi sentirete davvero bene  e la gioia vi pervaderà insieme alle cose positive che avverranno.

Buona meditazione!!

 

 

Penultima (quarta) tecnica per essere positivi

darts-673229__340

Visualizzare il successo.

La quarta tecnica che vi suggerisco per diventare positivi è visualizzare il successo..ma cosa significa? Significa affinare la propria capacità di raffigurarsi ciò che si desidera realizzare,  ciò che si vuole per se stessi. Concentrandovi su un evento positivo accaduto nel passato, a occhi chiusi, focalizzate le sensazioni positive che lo stesso fatto vi ha prodotto, sentite le emozioni serene e proficue dell’evento e rimanete su di esse, fermandovi su questo pensiero anche quando riaprirete gli occhi. L’ultima tecnica nel prossimi articolo…

Hai successo?

 

 

Forza interiore

superhero-534120__340

Se sei forte abbastanza, se sei riuscito a raggiungere un certo equilibrio, se hai davanti a te la vera visione e non il particolare che ti devia, allora sei in grado di non farti coinvolgere dagli eventi esterni. Consapevolezza, obiettività, calma interiore ti fanno ponderare davvero ciò che è bene e ciò che è male per te, ti fanno vedere davvero qual è la vera priorità della vita senza farti prendere da fatti ,alla fine secondari che , se non considerati bene, potrebbero inglobarti e farti perdere la vera strada, apparendo falsamente primari. La forza che ti dà pace è ciò che ti permette di essere lucido e ti consente di vedere davvero la soluzione più semplice e più saggia.

Tu, sei capace di vedere davvero?

Terza tecnica per essere positivi

 

 apnea-285538__340

Controllare il respiro.

La terza tecnica che vi consiglio per raggiungere la positività è riuscire a controllare il respiro. Si dice che coloro che hanno la capacità di controllarlo abbiano la capacità di gestire gli eventi della propria vita in maniera egregia. Quando vi arrabbiate o quando siete emozionati, preoccupati, agitati, nervosi, il respiro diventa corto, veloce e la mente si “chiude”. Tutto diventa faticoso, pesante e irraggiungibile. Se , invece vi concentrate sul vostro respiro, sull’aria che entra nel vostro corpo, dalle narici fino al ventre e ve ne fuoriesce percorrendo a ritroso lo stesso percorso, se visualizzate l’aria come fosse un’onda che vi rilassa e vi porta gioia dentro di voi, riuscirete piano piano a diventare coscienti del vostro respiro e a gestire le emozioni arrivando alla positività. Scopri la quarta tecnica nel prossimo articolo. Nel prossimo articolo la penultima tecnica…

Tu? Riesci a controllare il respiro?

Seconda tecnica per essere positivi

hand-1549224__340

Dare agli altri.

La seconda tecnica che vi consiglio per raggiungere la positività è quella di dare agli altri, ovvero condividete le vostre abilità, aiutate con i vostri talenti le persone che ve lo chiedono, non dubitate del vostro valore e siate consapevoli che anche  il più piccolo dei gesti o dei pensieri condivisi può causare un enorme cambiamento nella prospettiva di un altro individuo e su di voi. Nel prossimo articolo..la terza tecnica.

Tu? Riesci a condividere?

Prima tecnica per essere positivi

camping-1839021__340

Esprimere gratitudine.

La prima tecnica per aumentare la vostra positività è quella di esprimere gratitudine.Essere coscienti e grati per ciò che si ha nel presente comporta un immediato rilascio della negatività sulla quale potreste essere aggrappati senza neanche rendervene conto. La gratitudine vi mette immediatamente in contatto con il sentimento. dell’amore e, dove c’è amore non c’è spazio per sentimenti negativi. Ma come fare? Ogni mattina, al risveglio, pensate a 10 cose per le quali siete grati, a 10 aspetti positivi della vostra vita, anche piccoli ma per voi importanti. Potete pensarli nella vostra mente o,meglio, pronunciarli a voce alta ma, unica cosa fondamentale, devono venire dal cuore. nel prossimo articolo , la seconda tecnica…

Ci sei riuscito/riuscita a praticare la prima tecnica?