Alda Merini

Non esiste altro tempo che questo meraviglioso istante

Alda Merini

Calma apparente

Spiaggia, Mare, Tramonto, Sole, Luce Del Sole, Sabbia

Tema per Mercoledì 26 e Giovedì 27 gennaio 2022. Prendete spunto, mettete l’incipit insomma fate quello che vi si addice di più

Mi sento un po’ come il mare: abbastanza calma per intraprendere nuovi rapporti umani, ma periodicamente in tempesta per allontanare tutti, per starmene sola. (Alda Merini)

Mare, forza mitigatrice

Mano protettiva e cullante

Calma apparente

nella sua trasparenza multicolore

Camaleontico messaggero di tempeste e burrasche

o di bonaccia e sereno

Unione inscindibile del dualismo umano

Stefania Spaziani

Acrostico

Nuvole, Paradiso, Leggero, Testa, Silhouette, Fantasma

Tema per Mercoledì 26 e Giovedì 27 gennaio 2022. Prendete spunto, mettete l’incipit insomma fate quello che vi si addice di più

Mi sento un po’ come il mare: abbastanza calma per intraprendere nuovi rapporti umani, ma periodicamente in tempesta per allontanare tutti, per starmene sola. (Alda Merini)

Solitudine amica

Oblio necessario per

Liberarsi dai propri fantasmi

Abbandono salutare

Stefania Spaziani

Tautagramma in s/petit onze

Prendete l’incipit “…. ““sei entrato tu a invadere il mio silenzio.”.…” di Alda Merini tratto da “Riottosa a ogni tipo di amore”

Silenziosamente

sei sbucato

saziandomi senza scalpitare

sbalordendomi sobriamente saggio salto

solare

Stefania Spaziani

Linguaggio del silenzio

oppure “….sei entrato tu a invadere il mio silenzio” di Alda Merini, incipit tratto dalla poesia “Riottosa ad ogni tipo di amore”

“…sei entrato tu a invadere il mio silenzio”

mentre ero immersa dentro di me

fluttuante tra le onde della mia anima

alla ricerca della mia essenza e

dell’equilibrio tanto agognato

Nella calma ho percepito la tua essenza

spostando la mia quiete introspettiva

verso di te.

Ti ho accolto, senza proferir parola

ti ho coccolato, senza richiedere nulla in cambio

ti ho amato, senza aspettarmi nulla da te.

Ora vorrei continuare ad imparare a fluire insieme

parlandoci attraverso gli sguardi

e con la voce dei nostri cuori.

Proseguendo con il mio silenzio che diventa anche il tuo.

Stefania Spaziani