Donne sboccianti.

Prendete l’incipit “…. Il cielo mi ha affidato il tuo cuore…” di Alfred de Musset, tratto dalla poesia Solitudine” inserendolo nei vostri versi

“…Il cielo mi ha affidato il tuo cuore..”,

il vostro cuore, figlie mie.

Amori della mia vita, cucciole indifese

iniziate al mondo con amore e speranza.

Generate per il creato, per la terra

affinchè possiate migliorarla

con la vostra forza interiore,

la vostra determinazione

i vostri valori

la vostra bellezza e unicità.

Sole ma unite per donare luce e magnificenza

con il vostro splendore di donne fresche e incantevoli.

Che possiate riuscire nella vostra impresa.

Con profondo amore.

La vostra mamma.

Stefania Spaziani