Indifferenza

Prendete l’incipit “…. “L’indifferenza è inferno senza fiamme”.…” di Maria Luisa Spaziani tratto da “L’indifferenza”

Indifferenza

profondo dolore

distacco, assenza di

vita, tomba di qualsiasi

rapporto

Stefania Spaziani

Forza dentro di te

 “….chieder coraggio ad altri è inopportuno..” di Ada Negri, incipit tratto dalla poesia l’Orgoglio

“…chieder coraggio ad altri è inopportuno..”

forza interiore

solo dentro di te.

Dolore e gioia

nel tuo cuore.

Sentimenti, desideri, paure

nella tua anima

percepiti dal tuo corpo

e dalla tua essenza

Singolo, in mezzo al mondo

Il tuo sorriso delicato e sommesso

irradia, con la sua tenue luce,

gli occhi

persi nei tuoi pensieri e nelle tue speranze.

Stefania Spaziani

Mal de vivre

 Prendete l’incipit “….Spesso il male di vivere ho incontrato..” di Eugenio Montale, tratto dalla poesia “Spesso il male di vivere ho incontrato ” inserendolo nei vostri versi

“Spesso il male di vivere ho incontrato”

sentendo il dolore degli altri

percependo lo spleen del mondo

l’inadeguatezza delle anime

la tristezza dei cuori

sentimenti penetranti, acuti

intensificano il mio “mal de vivre”

attenuato solo dal mio scrivere,

dalla mia consapevolezza crescente di esseri inermi

in mano ad altri uomini manipolatori e senza scrupoli

Certa che i miei errori si sommino a quelli degli altri

creando caos e anarchia

Quasi sicura di riuscire a trovare un equilibrio sereno

in pace e tranquillità

Io goccia nell’immensità marina.

Stefania Spaziani

Catene

Stretta in catene di acciaio che mi stringono il corpo fino a farmi sanguinare, che mi tolgono il fiato senza permettermi nessun tipo di movimento

solo gli occhi rivolti verso uno squarcio di cielo azzurro velato ,

il sole, pallido e impavido , si fa largo con i suoi raggi taglienti tra le nubi spesse e scure come spade affilate che combattono contro l’oscurità

I polsi, lividi e urlanti dal dolore della morsa, cercano la libertà librandosi nell’aria fresca mattutina

Le gocce di rugiada turgide e gradevoli danno sollievo alle mie labbra aride, mescolandosi con le lacrime amare e saline che rigano le mie guance pallide e scavate dalla sofferenza

Il cuore, straziato dai soprusi della non chiarezza e dall’arbitrio illusorio che rende tutti impotenti ,continua a combattere per aprirsi alla verità , indipendenza e attendibilità di un futuro che intravvedo.

Stefania Spaziani

Ispanico (petit onze)

Ispanico

coraggioso, straziato da un

destino crudele, forte

della sua

rivalsa.

Stefania Spaziani

Citazione dal film:”Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa… e avrò la mia vendetta… in questa vita o nell’altra.”

Gentilezza

Dalla frase di Platone “Sii gentile, perchè ogni persona che incontri sta già combattendo una dura battaglia”

Dai tuoi occhi

intuisco il dolore

la sofferenza

che hai dentro

mascherate

dall’arroganza

che ti contraddistingue.

Dalle tue spalle curve alla vita

vedo l’afflizione

che cerchi di nascondere

dietro alla tua aggressività

che ferisce e che allontana.

Combatti contro il mondo

per non pensare alla tua infelicità

per non ammettere il tuo errore.

Sono gentile con te perchè ne hai bisogno.

Stefania Spaziani

Passato che riaffiora

Passato che si affaccia

mettendo tutti i suoi pezzi a posto

confermando sensazioni vecchie ancora presenti

non più dolore apparente

solo sicurezze di aver fatto la scelta giusta

amarezza nell’aver mal interpretato

nell’aver creduto

proiettando i propri sogni

erroneamente

vortice di sentimenti

pensieri

domande senza risposte

cuore palpitante

dolorante

occhi inespressivi

mente che riavvolge scene

di un passato presente

ad intermittenza

mezzo sorriso su labbra aride e secche

respiro calmante e coccolante

solo io so