Come è andata la festa?

Questo Natale per me è stato davvero molto bello perchè rilassante, senza obblighi, senza eccessi, con bei regali, sorrisi, vero amore e spontaneità . Le cose tristi si sono dissipate per un giorno grazie all’unione della mia famiglia, di sole donne, dagli 84 ai 16 anni, unite dalle nostre debolezze, forti dei nostri sogni, irremovibili ma flessibili, miscuglio di colori, caratteri, pensieri e risate. Tutte insieme, accomunate nelle nostre singolarità e autonomie, nelle nostre opinioni e nelle nostre visioni legate dalle nostre diversità e da un profondo sentimento di affetto speciale. Vi amo.

Sei un botto brava!!

La scorsa sera , parlando con le mie figlie: “lo sapete che sono riuscita ad incrementare il fatturato rispetto all’anno scorso dell’85%? Tenendo conto che i tempi non sono dei migliori, che non è molto che lavoro qui, che non mi occupo totalmente di vendita e che manca ancora un mese..sono molto soddisfatta e anche la mia ditta lo è di me!!”..Le mie figlie per tutta risposta:”mamma, sei un botto brava!!”..Questo loro commento, così inaspettato e spontaneo mi ha resa tanto felice : nel loro gergo, con una piccola frase che racchiudeva tutto il loro orgoglio nei miei confronti, sono riuscite ad esprimere tutta il loro apprezzamento e la loro gratitudine per quello che faccio e per come lo svolgo . Il mio cuore ha avuto un piccolo balzo e lo slancio per continuare così…