Amorevolezza materna

Prendete l’incipit “…. Io ti veglierò. Io ti proteggerò.…” di Gabriele D’annunzio , tratto dalla poesia ” Rimani” inserendolo nei vostri versi

“…Io ti veglierò. Io ti proteggerò..”

quando dormirai indifesa.

Ti cullerò

quando avrai bisogno di essere coccolata

Ti consolerò

quando sarai scossa dalle lacrime

Ti ascolterò

quando avrai voglia di confidarti

Ti accarezzerò

come un gattino che fa le fusa

E insieme sorrideremo

tenendoci per mano

guardandoci con occhi complici

con amorevolezza e tenerezza

di madre e figlia.

Con amore a Sofia e Gaia

Stefania Spaziani