Di nuovo in partenza

Ciao..oggi parto per lavoro….Vado a Paris, la città romantica per eccellenza, capitale della Francia, cosmopolita, con i suoi monumenti eccellenti, i suoi ponti antichi, i suoi musei, i bistrot, la sua statua della libertà, l’Arc du Triomphe, l’Ile de la Cité, Montmartre…Ogni volta che vi torno, scopro sempre qualcosa di nuovo che mi attira e affascina…io adoro questa città, mi piace molto e a te? L’hai mai visitata? Se riesco a liberarmi ti mando qualche foto….ma non te lo prometto…

Viaggio per lavoro

Strana la vita, quando si dice che ognuno di noi si sceglie la propria strada ed è artefice della propria esistenza…sono d’accordo con questa idea ma alcune cose ( belle) tendono a reiterarsi, molto probabilmente perchè fanno parte del tuo io, della tua essenza. Per esempio, il mio primo lavoro mi portava ad essere fuori casa ogni settimana e in quelli successivi, pur essendo nel commerciale e quindi in teoria un impegno prettamente stabile in ufficio, alla fine, o per fiere o per andare a contattare clienti o per altre cose mi sono sempre dovuta spostare, per brevi periodi, fuori città. Anche questa settimana, pur avendo cambiato lavoro (spero per l’ultima volta) da circa un anno e mezzo, sono fuori per lavoro, un viaggio a …(lo indovinerete fra qualche articolo dove vi darò degli indizi per capire dove sono) e ne sono davvero felice…è vero che viaggiare per lavoro è ben diverso che farlo per piacere ma, è pur sempre, un aprirsi , un andare oltre, è un imparare , un conoscere che a me serve per non assuefarmi alla routine…che ne dici?