Nelson Mandela

L’educazione è lo strumento più potente che possiamo usare per cambiare il mondo
(Nelson Mandela)

Mondo in ribellione

Prendete l’incipit oppure lo spunto da questa frase ” …La gente non sorride più.Vediamo un mondo vecchio che ci sta crollando addosso ormai…”, tratto dalla canzone ” Che colpa abbiano noi” cantata da Rokes –

Occhi di cristallo

inermi, inespressivi

Visi opachi

incavati, smorti

Bocca seria

ricurva e triste

Spalle gobbe

indifferenti, esili

Anime spente

svuotate, perse.

Mondo in ribellione

spietato

crudele.

Stefania Spaziani

Reclusi in libertà

oppure “….E’ una bella prigione, il mondo. “ di William Shakespeare, incipit tratto da Amleto

“..è una bella prigione, il mondo”

in cui siamo imbrigliati

tra le sue ordinarie maglie

Trattenuti dalla quotidianità

che impedisce alle nostre anime

di essere libere dall’usualità

Siamo uomini in una gabbia dorata

reclusi senza un equo processo

colpevoli senza aver commesso nessun reato

Apparentemente indipendenti e

senza alcuna restrizione

in un carcere a vita

Stefania Spaziani

Passeggiando per il mondo (acrostico)

 Inserite nelle vostre composizioni oppure prendete spunto da questa citazione “Il mondo è un libro del quale ogni passo ci apre una pagina.” (Alphonse de Lamartine)

Mi sembra di vedere

Oltre modo lontano

Nel mio mondo

Dove, camminando consapevolmente,

Odo e imparo da ogni esperienza vissuta.

Stefania Spaziani