Pane senza sale

Come mai in Toscana il pane è senza sale? L’opinione comune dice che sia dovuto ad un fatto di accostamento di cibi particolarmente saporiti (il prosciutto, la finocchiona, la carne) . Ma, la storia racconta che , durante il Granducato di Toscana, i Pisani ,che avevano il controllo sul sale, quando decisero di alzare il prezzo , vennero boicottati dai fiorentini, eterni rivali politici, che cominciarono a produrre il pane “sciapo”!! Arguzia italiana!!

Stefania Spaziani

Pane fatto in casa

Pur non avendo molto tempo, ho deciso di provare a fare il pane fatto in casa , quello che ha la crosta che “scrocchia”, con esterno croccante e interno morbido e fragrante. Gli ingredienti sono “senza tempo”, quasi magici nella loro semplicità: acqua, farina e lievito, un impasto che prende forma nelle mani, vivo, ancestrale. La cosa più complessa sono i tempi di lievitazione, la temperatura esterna e la cottura stessa…la “pagnotta”, per prendere la forma e la consistenza giusta, deve essere “amata” e “coccolata” nella maniera corretta…Il mio risultato? Direi buono…Vuoi provare anche tu?