Solitudine risanatrice

Prendete l’incipit oppure lo spunto da questa frase ” La solitudine è nera, non è sera……”, tratto dalla canzone “Non vivo più senza te” cantata da Biagio Antonacci

Solitudine

come intimo

desiderio per trovare

pace, conforto e tranquillità

interiori.

Stefania Spaziani

Donne sboccianti.

Prendete l’incipit “…. Il cielo mi ha affidato il tuo cuore…” di Alfred de Musset, tratto dalla poesia Solitudine” inserendolo nei vostri versi

“…Il cielo mi ha affidato il tuo cuore..”,

il vostro cuore, figlie mie.

Amori della mia vita, cucciole indifese

iniziate al mondo con amore e speranza.

Generate per il creato, per la terra

affinchè possiate migliorarla

con la vostra forza interiore,

la vostra determinazione

i vostri valori

la vostra bellezza e unicità.

Sole ma unite per donare luce e magnificenza

con il vostro splendore di donne fresche e incantevoli.

Che possiate riuscire nella vostra impresa.

Con profondo amore.

La vostra mamma.

Stefania Spaziani

Nucleo dell’universo

“Ognuno sta solo sul cuor della terra…” di Salvatore Quasimodo tratto dalla poesia Ed è subito sera

“Ognuno sta solo sul cuor della terra”

con le braccia aperte verso il sole

il viso puntato dritto al cielo

il cuore pronto alla vita

Solo ma

con se stesso

con la propria anima

con la propria consapevolezza

di essere solo bensì nucleo centrale del disegno universale

Stefania Spaziani