Come la fenice

oppure “….Ho provato, ho fallito. Non importa, riproverò. ” di Samuel Beckett

“…Ho provato, ho fallito. Non importa, riproverò.”

Mi rialzo e ricomincio,

imparando dal passato

dall’esperienza che rende saggi

forti, potenti.

Come la fenice

risorgo dalle ceneri

forte dei miei sbagli

pronta a migliorarmi

a non errare nuovamente

a vivere questa vita

insegnante per chi la sa davvero ascoltare

Stefania Spaziani

Girotondo

oppure “….La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro ” di Arthur Schopenhauer,

“..La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro”

Vita mescolata con i sogni

In un girotondo colorato

Teatro gioioso di spensieratezza

Ancorato alle illusioni reali del proprio sentire

Stefania Spaziani

Vita, dono immenso

oppure “….Perchè taci, e tremando te ne stai” di Ada Negri, incipit tratto dalla poesia Il silenzio

“..Perchè taci, e tremando te ne stai”

così sommessa e triste

senza proferire parola?

Chiusa in te stessa

con gli occhi assenti

lo sguardo vitreo

senza essenza vitale.

Il tuo cuore oscilla

in un’anima traballante

priva di forza per continuare

a vivere

Irriconoscente di questo dono immenso

che è l’esistenza

Ringrazia invece

ogni giorno, ogni momento

per come sei, chi sei

Impara e vivi,

libera, aperta, consapevole.

Stefania Spaziani

Dolci suoni

Prendete l’incipit ““E’ un brusio la vita.”.” di Pier Paolo Pasolini inserendolo nei vostri versi

E’ un brusio la vita,

dove voci e suoni si mescolano

indistintamente

creando melodie dolci e soavi

alternate a rumori fastidiosi e penetranti

Come stantuffi che sparano in aria

coriandoli di note colorate

che danzano vorticosamente

cullati dal vento

trasportati in luoghi lontani e speziati

riportati delicatamente a terra

ai miei piedi

io orchestrante della mia vita.

Stefania Spaziani